Ricette tipiche e tradizionali della Polinesia

 

Il periodo migliore per un viaggio in Polinesia è tra maggio e novembre, prima della stagione umida e dei tifoni ed è anche il periodo migliore perché la natura è al suo massimo rigoglio e il cibo polinesiano viene preparato con materie prime sempre fresche. La cucina polinesiana è un sapiente mix di culture gastronomiche locali, francesi e cinesi (asiatiche per estensione). Le preparazioni tradizionali sono a base di pesce crudo, perché l’uso dei fornelli elettrici è subentrato da qualche decennio, mentre da secoli l’unico metodo di cottura – tuttora utilizzato – è il forno a’himaa che si ricava scavando un buco nel terreno, ricoprendo il fuoco e la legna con delle pietre e della sabbia e poggiando sulle pietre incandescenti all’interno della buca i cibi da cuocere avvolti in foglie di banano e ricoperti di terra. L’effetto è quello della cottura a vapore e i tempi di cottura sono estremamente lunghi, così come è lungo il viaggio per raggiungere la Polinesia francese, ma che non sarà affatto pesante se si organizza il viaggio con la sapiente regia di un’agenzia specializzata come la Travel Design.

Un viaggio gastronomico tra le Isole Polinesiane

Non vi è modo migliore per scoprire un luogo se non attraverso il suo cibo. La Polinesia è una scoperta gastronomica fin dall’accoglienza in aeroporto con tamburi, danze, la corolla di fiori di ibisco e tiaré e una rinfrescante bevanda a base di frutta fresca. E la scoperta continua nel coloratissimo mercato di Papetee dove si trovano verdure, tuberi e frutti davvero esotici; a fianco ai noti mango, ananas, papaya, lime e angurie spuntano anche la panassa (frutto dell’albero del pane), il tubero di taro (simile alla patata), il tubero di tarna e il tubero di ufi.

Dai ristoranti di classe nei resort alle locande gestite dai locali, i piatti sono sempre gustosi, di alta qualità, serviti con garbo e pulizia. Il piatto tipico polinesiano tradizionale  è il Poisson crû à la Polynesienne, una tartare di tonno con lime e erbe polinesiane, accompagnato da insalata, riso bianco e condito con l’onnipresente latte di cocco.

Altre ricette tradizionali sono il fafaru – pesce intero marinato in acqua di mare e servito solo con latte di cocco –  e la sua variante il kokoda che aggiunge il lime al condimento.

Un altro piatto tipico polinesiano è l’aragosta alla Vahiné che si compone di polpa di aragosta macerata con succo di lime e aromatizzata con erbe polinesiane. Nelle locande è facile trovare composizioni di pesce misto con mahi mahi cotto alla brace, tartare di tonno, calamari impanati e fritti accompagnati dalla tradizionale birra locale Hinano (un piatto di pesce misto costa circa 15 € a persona). Altre pietanze a base di pesce sono:

  • Pesce crudo marinato alla tahitiana in latte di cocco;
  • Pesce di laguna cotto alla griglia;
  • Tartare di granchio con ananas;
  • Salmone crudo in cervice.
  • Hamburger con mahi mahi.

Non mancano le carni, soprattutto pollo e maiale, cotti alla brace o nel tipico forno a’himaa.

La ricetta del pesce crudo alla Polinesiana: il piatto nazionale

Gli ingredienti per preparare il Poisson crû à la Polynesienne anche alle nostre latitudini e tornare con la mente alla magia del viaggio in Polinesia, sono (per 4 persone): 400 gr. di filetto di tonno rosso o bianco crudo (in alternativa al tonno, si può usare il pesce spada, o la chelidra rossa o il pesce pappagallo); 2 cetrioli; succo di 8 limoni; 1 pomodoro; 1 carota; latte di cocco fresco; erba cipollina; sale e pepe q.b.

Procedimento: tagliare e tritare finemente le verdure (cetrioli, pomodoro, carota, erba cipollina). Tagliare a cubetti il tonno e lasciarlo insaporire macerato con sale, pepe e succo di limone. Aggiungere le verdure tritate, mescolare bene e conservare in frigo per 45 minuti. Servire con latte di cocco da aggiungere poco prima di portare in tavola.

Articolo creato 24

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close